ITA | ENG

THE ART ADVISORY

Collector Bureau fornisce un servizio esclusivo di Art Advisory pensato per i collezionisti che desiderano iniziare o far crescere la loro collezione d’arte contemporanea attraverso una ricerca basata sulla qualità piuttosto che sulla quantità. Crediamo che le grandi collezioni nascano sempre da competenza ed esperienza.

La poesia degli oggetti collezionati è l’autentica dimora di ciò che amiamo”*

Collector Bureau è un servizio esclusivo di advisory che nasce dal desiderio di celebrare il profondo valore del collezionismo, nelle sue diverse forme e declinazioni. Il cuore dell’attività di consulenza è dedicato all’arte contemporanea, al profondo valore di testimonianza e di comunicazione dell’espressione artistica e del suo valore poetico.
Collaboriamo con le più interessanti gallerie, fondazioni, collezioni private e realtà che operano oggi nel campo dell’arte contemporanea e degli oggetti da collezione.

Collector Bureau è una realtà dinamica, svolge un lavoro di consulenza e di intermediazione, crea una rete di relazioni svincolata dalle meccaniche restrittive a cui una galleria per sua natura soggiace.
La costante ricerca, la duttilità delle competenze e il modo di operare quali ricercatori di opere ed oggetti di valore, permettono di individuare gli artisti e le opere più interessanti presenti sul mercato, potendo così garantire una solida crescita futura e un ottimo investimento a lungo termine, nonché la più ampia libertà ed indipendenza nella selezione proposta.

* Tratto da Orhan Pamuk, Il museo dell’innocenza, 2008

Come ogni viaggio, anche collezionare necessita di una guida, di persone che possano mostrarci il cammino e fornirci gli strumenti necessari per poter cogliere, prima che raccogliere quel valore. Nessuno approccerebbe mai la scalata dell’Everest senza affidarsi ad una guida esperta o senza avere le necessarie competenze, così Collector Bureau svolge il medesimo compito nel mondo dell’arte e degli oggetti da collezione, disvelando un nuovo e sicuro percorso, offrendo al collezionista gli strumenti necessari per poter approfondire la sua passione.

Advisory service

Nelle prime fasi della formulazione di una collezione, l’intendimento si sviluppa attraverso l’educazione. Collector Bureau, per modulare il tempo che un collezionista ha a disposizione e rendere l’esperienza di conoscenza piacevole ed efficace, programma visite a gallerie e musei, anteprime d’asta e partecipazioni a fiere d’arte.

I collezionisti esperti, invece, richiedono una metodologia curatoriale diversa, incentrata sull’approfondimento e sull’esplorazione della loro collezione esistente attraverso l’arricchimento di opere aggiuntive. Spesso si trovano a relazionarsi ripetutamente con uno stesso ristretto gruppo di galleristi. È innegabile che i rapporti con il mondo dell’arte, ormai consolidati nel tempo, debbano essere mantenuti e rafforzati, ma è altresì saggio coltivare continuamente nuovi rapporti: gli artisti si spostano costantemente, vengono condivisi tra gallerie internazionali con sempre maggiore regolarità, la poetica del mondo dell’arte è sempre in fermento ed in continuo mutamento. Nuovi contatti disvelano al collezionista esperto nuove pratiche artistiche.

Che sia per per fare un investimento che possa durare nel tempo o per il puro desiderio di possedere la bellezza, Collector Bureau è il partner d’eccellenza per muoversi con competenze in questo fantastico mondo.

collectorbureau.com

Collectorbureau.com è l’archivio privato attraverso il quale gli interessati, previa iscrizione, possono avere sempre a disposizione le diverse proposte, aggiornamenti costanti e un contatto diretto per qualsiasi tipo di informazione o consulenza.

Il nostro scopo è quello di rendere agevole tutto ciò che riguarda l’inizio e la crescita di una collezione. Proponiamo ciò che per i nostri esperti rappresenta la migliore soluzione, offriamo consulenza privata al fine di comprendere e individuare le opere più adatte per ogni esigenza e seguiamo ogni fase dell’acquisizione per garantire qualità, professionalità e comodità.

The act of collecting

Cosa significa collezionare?

Etimologicamente il verbo “collezionare” deriva dal latino «colligĕre», ovvero «raccogliere» (composto di «con» e «legĕre» –  «cogliere»).

Da sempre l’essere umano colleziona, raccoglie nel mondo ciò che lo rappresenta, ciò in cui si identifica o nel quale vorrebbe essere identificato.
I corredi funerari dell’età del bronzo (3400 a.C. – 600 a.C.), le wunderkammer e le moderne collezioni private sono esempi di collezionismo che documentano oltre tremila anni di storia dell’umanità attraverso la raccolta di oggetti.

La creazione di oggetti è una forma di espressione, sintesi di esperienza e conoscenza. Il valore intrinseco di essi risiede nella capacità di riflettere e custodire un valore, sospeso tra il visibile e l’invisibile, che dialoga con la nostra anima e la nostra storia. Vediamo il mondo non per quello che è ma per quello che siamo perchè percepiamo la realtà attraverso l’esperienza, che è soggettiva.
La realtà è un rapporto dialettico tra noi e ciò che è altro da noi e collezionare non è altro che il raccogliere uno strumento di conoscenza di sé e del mondo nel quale viviamo.